LA GESTIONE DELLO STRESS LAVORO-CORRELATO UN MODELLO DI GESTIONE PER VIVERE MEGLIO SUL POSTO DI LAVORO

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Data: 10, 17 e 24 novembre 2015 dalle 9.00 alle 13.30

Luogo e sede:
Vicenza – Albergo San Raffaele, viale X giugno 10 – Monte Berico

16 crediti ECM

PROGRAMMA DEL CORSO

Obiettivo nazionale
27 – Sicurezza negli ambienti e nei luoghi di lavoro e patologie correlate

Obiettivo/i educativi formativi complessivi dell’attività formativa
– Ampliamento della consapevolezza e della capacità di analisi dei fattori stressogeni sia a livello
individuale che situazionale
– Acquisire consapevolezza della propria reazione agli eventi stressogeni e cambiarla in modo funzionale

Metodologia di verifica di apprendimento:
Prova scritta

Destinatari:
Infermieri, Infermieri Pediatrici, Assistenti sanitari

Numero partecipanti
Max 20

Durata:
12 ore totali
– 6 ore in formazione frontale
– 6 ore in formazione interattiva

Responsabile scientifico:
dott.ssa Gaetana Pagiusco, Infermiere Consigliere Collegio IPASVI di Vicenza

Docente:
Alberto Mantovani – Counselor

Iscrizione:
Pre-iscrizione compilando il form sottostante
Si richiede l’invio entro 48 ore della copia del versamento della quota di iscrizione effettuato mezzo IBAN IT 19 U 02008 11811 000101086798 al fax 0444 514311 o scansionado il documento per l’invio via mail ad ecm.ammin@vicenzaipasvi.it ; in assenza di trasmissione l’iscrizione non sarà confermata. Termine ultimo iscrizioni 3 novembre

Costi:
Il corso prevede un contributo di €30 per gli iscritti al Collegio provinciale IPASVI di Vicenza; in caso di disponibilità di posti residui è possibile accogliere l’iscrizione di professionisti iscritti ad altri Collegi con contributo pari a 100€.

PROGRAMMA

1° GIORNATA

ORARIO Metodologia Didattica Argomento
8.45 – 9.00 Registrazione dei partecipanti
9.00 – 10.00 Frontale Lo stress lavoro correlato:- qual è l’origine?- quali le cause e le conseguenze?- quando si ha la percezione di essere stressati?- quali sono le naturali risposte alle pressioni quotidiane?
10.00 – 11.00 Interattiva Discussione su situazioni esperienziali
Pausa 11.00 – 11.15
11.15 – 12.15 Frontale Mappe cognitive e interpretative (scala dei bisogni di A. Maslow modificata e integrata)Presentazione di tecniche per il riconoscimento degli eventi stressogeni
12.15 – 13.45 Interattiva Esecuzione delle tecniche presentate da parte dei partecipanti con supervisione del docente

2° GIORNATA

ORARIO Metodologia Didattica Argomento
9.00 – 10.00 Frontale La conoscenza di se finalizzata alla conoscenza delle reazioni personali agli eventi stressogeni e lo sviluppo della resilienza come strumento per la gestione dello stess L’apporto delle neuroscienze per la comprensione delle dinamiche di reazioni di fronte e situazioni percepite come stressogene
10.00 – 11.00 Interattiva Autorilevazione dei partecipanti sulla conoscenza di sé. Lavoro in piccoli gruppi su situazioni preordinate finalizzate alla consapevolezza delle proprie reazioni di fronte a situazioni stressanti
Pausa 11.00 – 11.15
11.15 – 12.15 Frontale Presentazione di tecniche atte a favore la conoscenza e la consapevolezza delle proprie reazioni di fronte agli eventi stressogeni. Tecniche finalizzate alla costruzione di relazioni costruttive ed empatiche
12.15 – 13.45 Interattiva Esecuzione delle tecniche presentate da parte dei partecipanti con supervisione del docente

3° GIORNATA

ORARIO Metodologia Didattica Argomento
9.00 – 10.00 Frontale I conflitti come elementi stressanti nelle relazioni interpersonaliIl concetto di resilienza e il suo utilizzo nella prevenzione e gestione dei conflitti interpersonali
10.00 – 11.00 Interattiva Lavoro a piccoli gruppi sullo sviluppo della consapevolezza delle proprie reazioni nella gestione di relazioni conflittuali
Pausa 11.00 – 11.15
11.15 – 12.15 Frontale Presentazione di tecniche per favorire lo sviluppo della resilienza nella gestione dei conflitti e la prevenzione dell’aggressività da parte dell’interlocutore
12.15 – 13.45 Interattiva Esecuzione delle tecniche presentate da parte dei partecipanti con supervisione del docente
13.15 – 14.00 Prova scritta di valutazione, compilazione del gradimento ECM

 

Share.

Comments are closed.